Rapporto annuale dell’Istat

La 25esima edizione del Rapporto annuale dell’Istat affronta il tema della struttura sociale attraverso le caratteristiche dei gruppi, descrivendo e interpretando i fenomeni da più punti di vista. Le chiavi di lettura proposte consentono di mettere in luce una pluralità di aspetti, allargando lo sguardo dagli individui ai soggetti sociali e agli attori economici. Potete

70 anni di Icom Italia

Il 13 maggio 1947 fu costituito il Comitato italiano di ICOM, con la presidenza di Ranuccio Bianchi Bandinelli e, un anno dopo, di Guglielmo De Angelis d’Ossat, direttori generali delle Antichità a Belle Arti nel Ministero della Pubblica Istruzione.A 70 anni di distanza la nostra associazione intende riproporre i principali temi affrontati e analizzare il

Anno XXIV, 2014 / n. 1

TEMA – Arte contemporanea: criticità e prospettive dell’azione pubblica Nota Introduttiva Pierpaolo Forte, Il contemporaneo in Italia. Evoluzione normativa e modelli di gestione Maria Grazia Bellisario, Politiche pubbliche per l’arte contemporanea: costruire una Rete Annalisa Cicerchia, I musei italiani d’arte contemporanea. Geografia, attività, pubblico Silvia Stabile, La riproduzione delle opere d’arte contemporanea (anche in catalogo) Anna Detheridge, Una sfida per

Il costo del melodramma

A F. Leon e M. Ruggeri, “Quaderno della rivista Economia della Cultura“,  Bologna, Il Mulino, 2004. Il “Quaderno” contiene una serie di articoli che ricostruiscono, lungo l’arco del ‘900, la storia e l’economia dei tredici enti lirici italiani. L’articolo di Alessandro F. Leon è dedicato ad un’analisi approfondita delle cause che stanno portando al fallimento le

Economia della Cultura

PERIODICITA’ 4 numeri l’anno RIVISTA TRIMESTRALE DELL’ASSOCIAZIONE PER L’ECONOMIA DELLA CULTURA (dal 1991) Affronta l’intero arco dei problemi legati alla dimensione economica dei beni culturali, dello spettacolo dal vivo e delle industrie della cultura in Italia e a livello internazionale. È articolata in quattro sezioni: un nucleo monografico dedicato di volta in volta ad argomenti

Anno IX, 1999 / n. 3

TEMA -“TV DIGITALE: INNOVAZIONE TECNOLOGICA E PRODUZIONE DI PROGRAMMI” Nota Introduttiva GIUSEPPE RICHERI, La programmazione delle piattaforme digitali e le prospettive dell’industria audiovisiva PIERO MUSCARÁ, La difficile sfida del digitale terrestre nell’universo della convergenza multimediale ENRIQUE BUSTAMANTE – JOSE’ MARIA ÁLVAREZ, Spagna. La produzione audiovisiva alle soglie del digitale JONATHAN DAVIS-JONATHAN SIMON, Strategie e offerta

Anno VII, 1997 / n. 3

VITTORIO RIPA DI MEANA, Editoriale MARIA CHIARA TURCI, Dalla Redazione ARGOMENTI LA PRIVATIZZAZIONE CULTURALE IN EUROPA: GLI ESITI DI UN CONVEGNO CARLA BODO, Finanziamenti pubblici o privati? Considerazioni sulle strategie di privatizzazione MAGNUS LINKLATER, Privatizzazione della cultura: la Gran Bretagna e il patrimonio culturale MICHELE TRIMARCHI, Privatizzare la cultura in Italia: obiettivi, vincoli ed effetti

Anno IX, 1999 / n. 2

TEMA – CULTURA E POTERI LOCALI PAOLO LEON, L’economia della riforma PIETRO PETRAROIA,  Il raccordo tra i diversi livelli istituzionali: vecchie controversie e nuovi scenari LUIGI BOBBIO, La riforma Bassanini e i beni culturali, due anni dopo ROBERTO PIPERNO, Nuove leggi e governi regionali e locali PATRICE BEGHAIN, Le competenze condivise, ovvero il paradosso francese