21.03.2019 – AEC RIFERISCE SULL’INCONTRO AL MIBAC

Il 21 marzo scorso l’Associazione del l’Economia della Cultura è stata presente, con diverse altre  associazioni operanti in vari settori della cultura, all’incontro con la “Commissione Tecnica di studio per lo sviluppo e l’assestamento organizzativo del ministero”, promosso dal Ministro Alberto Bonisoli. L’incontro con le associazioni (cui sono state dedicate le mattine del 20 e

IN MEMORIA DI ANDREA EMILIANI

L’Associazione per l’Economia della Cultura, i suoi organi dirigenti e i soci tutti partecipano al lutto della famiglia e della città di Bologna per la scomparsa di Andrea Emiliani, fra i fondatori di AEC e ancora oggi nel Comitato Scientifico della nostra rivista. Da anni impegnato nell’amministrazione e nella valorizzazione dei beni e del patrimonio

IMPRESA CULTURA. FORMAZIONE E PROSPETTIVE EUROPEE – 27/02/2019 ore 15

UNIT – Roma, Via Cristoforo Colombo 200 La Facoltà di Economia dell’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNIT), presso la Biblioteca dell’Ateneo, nell’ambito del corso Economia dei beni e delle attività culturali, ospiterà l’evento “Impresa cultura. Formazione e prospettive europee“. L’appuntamento realizzato in collaborazione con Federculture prenderà le mosse dalla presentazione del 14° Rapporto Annuale

BANDI SIAE – PER CHI CREA

La legge di stabilità per il 2016 ha previsto la distribuzione del 10% dei compensi per la copia privata, gestiti da SIAE, in attività che favoriscano la creatività e la promozione culturale nazionale ed internazionale dei giovani. Per questo dal 20 febbraio 2019 sono disponibili quattro bandi rivolti a privati, aziende, scuole, enti e associazioni

Anno XXVIII, 2018 / n. 4

TEMA – 2018 ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE: VISIONI ORTODOSSE E NON ORTODOSSE / 2018 EUROPEAN YEAR OF CULTURAL HERITAGE: ORTHODOX AND UNORTHODOX VIEWS Nota introduttiva di Annalisa Cicerchia Introductory note Victoria Ateca-Amestoy, Cultural Heritage Participation. Engagement models, evidence for the EU Sergio Alessandrini, Andrea Billi e Elisa Valeriani, Local impact of cultural investments. An

GAP & CIAK: UGUAGLIANZA E GENERE NELL’INDUSTRIA DELL’AUDIOVISIVO 24/01/2019

Teatro dei Dioscuri, via Piacenza 1 (Roma) Giovedì 24 gennaio 2019 – h 9.30-13.30 Il progetto DEA, concentrato sugli squilibri di genere nell’industria italiana dell’audiovisivo, è realizzato dall’IRPPS – Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), sostenuto da Siae e con la collaborazione di Doc/it – Associazione

RAI3 Parlamento e Radio Radicale – intervista a Pietro Valentino e Ludovico Solima

Anche quest’anno, grazie all’adesione al CRIC (Coordinamento delle riviste italiane di cultura) presieduta dal Prof. Valdo Spini, l’Associazione per l’Economia della Cultura è stata presente alla Fiera Più Libri Più Liberi dal 5 al 9 dicembre presso il Centro Congressi la Nuvola (Roma-Viale Asia). Il TEMA principale della rassegna è stato LA MULTICULTURALITA’ CHE SI DIFFONDE ATTRAVERSO LE RIVISTE

INDUSTRIE CREATIVE E CULTURALI (ICC) E MUSEI – 30 NOVEMBRE ORE 14,30-16,30

Rome Museum Exhibition [RO.ME], la prima edizione della manifestazione sui musei, sui luoghi e le destinazioni culturali, promossa col patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lazio e di Roma Capitale, nell’ambito dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, si terrà a Roma, dal 29 novembre